Riconoscimento

RiconoscimentoDurante la XVI Legislatura (Governo Berlusconi IV), il sottosegretario del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Senatore Guido Viceconte, ha decretato, con provvedimento di Presa d’Atto (Prot. n. 313 del 14 ottobre 2011), la “Concessione giuridica d’esercizio e la contestuale apertura di facoltà universitarie, all’Università Popolare degli Studi di Milano quale sede della UUPN”.

Con tale provvedimento, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (Anno 152°, n. 146), l’Università Popolare degli Studi di Milano® è autorizzata ad emettere titoli aventi valore legale secondo le normative europee, ai sensi della “convenzione sul riconoscimento dei titoli di studio relativi all’insegnamento superiore nella Regione Europea” (Convenzione di Lisbona dell’11 aprile 1997) e delle Direttive dell’Unione Europea, recepite definitivamente dall’Ordinamento Italiano con la legge 11 luglio 2002, n. 148, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 25 luglio 2002 (n. 173, Supplemento Ordinario n. 151/L).

Nota: “L’Università Popolare degli Studi di Milano, disconosce e si dissocia da percorsi di studio, accrediti, materiale pubblicitario, condizioni contrattuali, offerte formative o accademiche non contemplate nel suo sito ufficiale. Per eventuali informazioni o segnalazioni si consiglia di contattare direttamente i nostri uffici”.